Luciano Querio - mariotto

le pagine di mariotto
il Guzzino di Umberto
quando Umberto mi fece fare un giro
Pubblicato da m.o. - 2/8/2020
Il Gorgonzola
Incarico mal terminato
Pubblicato da m.o. - 22/7/2020
L'Eiar e Clara Iaione
quando la Radio trasmetteva Vittorie e Canzoni
Pubblicato da m.o. - 18/7/2020
Vai ai contenuti

Piozzo




La chiesa di San Bernardo  d'Aosta si trova a Piozzo (Cn) La facciata fu edificata nel XVII sec.con tetto è a capriate, mentre il presbiterio e l’abside si presentano rialzati rispetto alla struttura principale.
Nell’interno vi è un ciclo di affreschi, con data 1451 e la firma dell'autore  «Frater Enricus Pinxit».
Alcuni riconoscono il pittore Enrico Mazzucco, fratello maggiore di Giovanni Mazzucco che trent'anni dopo firmò gli affreschi della chiesa del S. Sepolcro sempre a Piozzo.
Molto più probabilmente si trattava di un frate domenicano (forse un Padre Inquisitore) che soggiornava durante il periodo estivo nei pressi di Piozzo
Nell abside la mandorla con il Cristo Giudice benedicente tra gli angeli con i simboli dei quattro evangelisti. Sulla parete absidale al centro, seduta in trono, la Vergine con Bambino.
Ai lati una serie di Santi: Caterina da Siena che adora il Cristo nel sepolcro, Lorenzo, Pietro, Bernardo d'Aosta o forse Giacomo di Compostella protettori dei pellegrini, Bernardino da Siena e il martirio di S. Sebastiano.
Nell’ arco trionfale è rappresentata l’ Annunciazione.Le pareti laterali sono anch’esse affrescate.
Nella parete sinistra: Santa Caterina d’Alessandria con corona, libro e ruota del martirio e Sant’Antonio Abate con il bastone a tau e la campanella.
Nella parete di destra: San Martino e il mendicante e sotto San Michele che pesa le anime.
San Tommaso e San Pietro da Verona, in abiti domenicani, sono ritratti nei medaglioni del fregio.
Otto pannelli, narrano la storia del Pellegrino di Compostella e precisamente il miracolo della forca e dell'impiccato salvato.
Luciano Querio
  • Lequio Belbo

San Rocco Mombarcaro


All' interno della cappella di San Rocco a Mombarcaro (Cn) Langhe si trovano affreschi di Antonino Occello da Ceva pittore di area monregalese nato all' inizio del Cinquecento
Sulla parete absidale si trovano Sant’Antonio abate con un cinghiale ai piedi, San Michele Arcangelo, San Bernardo d’Aosta, San Rocco, e San Sebastiano.
Nella parete destra in alto, è raffigurato il Martirio di san Sebastiano posto sullo sfondo di un paesaggio collinare simile a quello delle Langhe. In mezzo
in quattro scene, vi sono la Trinità, Le tentazioni di sant’Antonio Abate, Il miracolo di santo Domingo della Calzata e un santo non identificato con in mano un mazzo
di frecce. In basso infine vi è la Cavalcata dei Vizi, la raffigurazione dei sette vizi capitali, con personaggi che cavalcano simbolici
Luciano Querio
  • Mombarcaro

Niella  Belbo (Cn)


San Giorgio
all'interno nell'area presbiteriale potrete osservare di fianco all'altare figure in affresco risalenti al 1400



Luciano Querio
  • Niella Belbo San Giorgio

  • Niella Belbo San Giorgio

Created with WebSite X5
Torna ai contenuti